Home » Archive by category "Cosa abbiamo fatto…"

La Palestrana 11 – 14 luglio 2018 la festa delle associazioni

Per info sulla corsa podistica organizzata dalla Soms visitare la sezione EVENTI

Assemblea soci: rendiconto 2017

 

Assemblea ordinaria del 16/12/2017 – Relazione del Presidente e Programma 2018

Carissimi Soci,

L’ Assemblea Ordinaria del 16 dicembre u.s. è stata convocata per approvare il bilancio di previsione e relativo programma per l’esercizio 2018. 

Nella prossima Assemblea Ordinaria che sarà convocata entro il mese di marzo 2018, sarà approvato il bilancio consuntivo 2017, che viene qui riassunto per sommi capi prima della presentazione del programma 2018.

Attività svolte nel 2017

Questo Consiglio Direttivo, nel terzo ed ultimo anno di mandato di amministrazione della S.O.M.S si è impegnato a mantenere vivi gli ormai tradizionali appuntamenti quali:

  • Pranzo di S. Antonio il 17 gennaio

  • Pedalata e pranzo di Pasquetta

  • Corsa podistica e opuscolo

  • Serata in villa (con l’Avis)

  • Il Natale Soci

oltre ad organizzare gite che quest’anno sono state:

  1. Gita a Bologna

  2. Viaggio di nove giorni a Budapest Praga Vienna

  3. Gita gastronomica a Carrù

 

Abbiamo, anche organizzato un corso base di lingua inglese della durata di 16 lezione di h1,30 ciascuno iniziato il 2 ottobre 2017 presso la nostra sede.

Al 30 novembre 2017 il saldo finale delle manifestazioni organizzate nell’anno risultava positivo per 241,52 euro. Il dato non tiene conto delle spese sostenute nel mese di dicembre per acquisti a completamento del pacco natalizio.

Per quanto concerne le altre voci di bilancio sempre al 30 novembre 2017, le “SPESE GENERALI E VARIE” ammontano a € 3,023,98 contro “ENTRATE ISTITUZIONALI” PER € 377,00. In linea con quanto registrato alle stese voci nell’anno 2016.

Le spese per immobilizzi ammontano a € 9.526,18 di cui 1.572,99 per acquisto di un computer e di una stampante in sostituzione di quelle esistenti che hanno smesso di funzionare. € 251,70 per acquisto microfoni e relativi accessori, € 620,98 per acquisto del labaro e € 7.701,48 per spese di tinteggiatura e muratura del salone). A fronte dei lavori di manutenzione eseguiti abbiamo ricevuto dal Comune contributi per € 4.000,00.

L’avanzo di gestione al 30/11/2017, dopo le sopraindicate scritture e dopo aver dedotto € 3.257,00 quali spese straordinarie per l’acquisto di strumenti musicali per la banda di Arquata del Tronto utilizzando i fondi raccolti a tale scopo nell’esercizio precedente. ammonta a € 14.421,43. (ex € 26.177,84 al 31/12/2016).

In conclusione, il rendiconto economico/finanziario di esercizio al 30/11/2017 evidenzia un sostanziale pareggio per quanto riguarda le manifestazioni organizzate, un mantenimento delle spese Istituzionali e varie cifratesi come l’anno precedente e un deciso incremento degli investimenti sugli immobilizzi.

La liquidità con cui abbiamo iniziato questo nostro triennio di amministrazione ammontava ad €17.293,88 contro gli attuali €14.421,43 ciò significa che le spese sostenute per gli immobilizzi e per l’ordinaria amministrazione sono state in buona parte coperte dalle risorse accumulate durante questi tre anni di gestione e solo circa 2.800,00 euro da fondi accantonati negli esercizi antecedenti il 1/01/2015

……………….

All’inizio del nostro mandato triennale, che scade il 31 dicembre 2017, ci eravamo dati tre punti cardini su cui impegnarci per migliorare la nostra società: GIOVANI, COMUNICAZIONE E AMMODERNAMENTO DEL NOSTRO SALONE.

Per quanto riguarda l’argomento “GIOVANI”, possiamo affermare che, con il consolidamento della SOMS CULTURA, composta da giovani e giovanissimi, seppure ancora in numero ristretto, l’obiettivo prefissato è stato raggiunto almeno come punto di partenza per accrescere l’adesione di giovani alla nostra Società.

SOMS CULTURA si impegna ad organizzare eventi culturali in varie occasioni sia nell’ambito della Commemorazione della battaglia con il Museo diffuso, sia con allestimento di incontri in occasione dell’ormai tradizionale autunno culturale terminato quest’anno con un convegno sul “SOMMARUGA”, architetto che ha costruito il monumento Ossario di Palestro. Al Convegno hanno partecipato numerosi professionisti del settore, provenienti da più parti, che hanno potuto assistere ad interventi di spessore tenuti da importanti relatori.

………………….

Per quanto concerne il tema della “COMUNICAZIONE”, l’obbiettivo, che ci siamo posti è stato quello di realizzare, nel triennio, una costante e ampia rete di comunicazione per far conoscere la S.O.M.S. alla più vasta platea possibile.

Abbiamo continuato, sia con le classiche locandine apposte nei locali pubblici del nostro Paese, sia attraverso la nostra pagina “Facebook” a pubblicare gli eventi organizzati. Inoltre, grazie all’impegno dei giovani di SOMS Cultura abbiamo ripristinato ed aggiornato costantemente il nostro sito internet WWW.SOMSPALESTRO.IT su cui si possono trovare tutti i commenti alle attività svolte e alla storia della nostra associazione.

Abbiamo invece accantonato l’idea della realizzazione del volantino “NOTIZIE SOMS” da distribuire periodicamente ai nostri soci, per mancanza di tempo da dedicare alla redazione del foglio. Per poter mettere in atto questo progetto occorre trovare una persona che si dedichi solo a questo …un apprendista giornalista… Se qualcuno fosse disponibile … lo accoglieremo a braccia aperte.

…………………………

Riguardo all’AMMODERNAMENTO DI QUESTO NOSTRO SALONE, considerato il sempre più frequente utilizzo che se ne fa per allocare le più varie manifestazioni, sia da parte nostra, sia da parte delle scuole, sia da enti pubblici sia da altri, essendo l’unica sala polifunzionale esistente nel nostro Paese, avevamo deciso, all’inizio del nostro mandato, di intervenire con un piano graduale di investimenti in attrezzature attualmente mancanti, lasciando gli interventi di ordinaria e straordinaria manutenzione della struttura al Comune con il quale avevamo preso contatti per programmare i lavori in base anche alle sue risorse disponibili.

Tenuto conto della nostra buona liquidità al 1/1/2017 di € 26.177,84 e del fatto che questa struttura è pur sempre un bene di nostra proprietà, anche se data in comodato d’uso al Comune per ancora molti anni; contratto con il quale il Comune si fa carico della ordinaria e straordinaria manutenzione, abbiamo deciso di avviare alcune opere, ormai indispensabili, di manutenzione del salone chiedendo all’Amministrazione Comunale un sostegno finanziario.

Abbiamo, quindi, provveduto alla verniciatura di tutto l’interno del salone (per la prima volta da quando è stato ristrutturato).

La forte umidità trovata nel muro di via Piave, dovuta molto probabilmente a grosse perdite dell’acquedotto avvenute tempo fa nella stessa via, ci ha costretti a mettere mano a lavori non previsti di rifacimento di parte dell’intonaco e alla scrostatura parziale del muro esterno di Via Piave.

Le opere di muratura e tinteggiatura sono ammontate a € 7.701,48 coperte per € 4.000,00 da contributi del Comune. Abbiamo anche provveduto a sistemare i pannelli delle porte della facciata di via 26 aprile con una spesa preventivata di €500,00 più iva la cui fattura arriverà nei prossimi giorni e quindi va aggiunta agli esborsi già effettuati.

Purtroppo, ci siamo accorti, a posteriori, che anche quelle parti di intonaco della parete interna del muro di Via Piave, che a prima vista sembravano ancora in buono stato, sono invece danneggiate dall’umidità e vanno sostituire con intonaci di miglior qualità che lascino traspirare il muro. Opere di muratura che, unitamente alla verniciatura delle facciate esterne, si dovranno affrontare nel prossimo esercizio con una spesa stimata di circa € 4.000,00.

Abbiamo pensato anche, ad ulteriori migliorie da apportare (acquisto di uno schermo a tutto palco e all’installazione di impianto audio e video), Spese che diventa rischioso affrontare senza la sicurezza del tetto: l’opera più importante da realizzare.

Il rifacimento del tetto di questo salone, come anche suggerito dall’impresa che qualche anno fa fu chiamata d’urgenza a ripararlo, essendo in parte crollato, si rende necessaria in quanto la copertura si è logorata nel tempo e ad ogni precipitazione lascia passare l’acqua che inzuppa il soffitto di cartongesso e rischia di crollare come già avvenuto. Inoltre i piccioni che si insinuano tra le tegole fanno il resto.

Per quanto riguarda la manutenzione e l’ammodernamento del salone, quindi, possiamo affermare che abbiamo iniziato a metterci mano, ma molti ed importanti lavori sia sotto il profilo economico sia come dimensione dovranno essere eseguiti al più presto nei prossimi anni.

In conclusione possiamo affermare che gli obiettivi morali e materiali prefissati per questo triennio sono stati raggiunti, consapevoli che questi erano solo l’inizio di un percorso ancora lungo.

A riconoscimento delle attività della SOMS, del suo impegno per il bene del paese svolto in tanti anni di vita e di volontariato, per il suo impegno a mantenere vive le tradizioni del nostro paese, il 12 novembre 2017 l’Amministrazione Comunale ci ha conferito, l’onorificenza del SAN MARTINO D’ORO.

Ringraziamo ancora una volta il Sindaco e tutta l’Amministrazione comunale per questo gesto di sensibilità e riconoscenza nei confronti della SOMS, attiva nel nostro Paese dal 1870, che estendiamo ovviamente anche a tutti i soci e ai suoi collaboratori e ai sostenitori.

Mi è, infine, doveroso ringraziare i Consiglieri e tutti coloro che ci hanno aiutato con il loro lavoro a realizzare il programma svolto in questo triennio e auspico al prossimo direttivo di poter ancora migliorare la nostra attività con la consueta collaborazione dei consiglieri e dei volontari.

Concludo porgendo a tutti voi e alle vostre famiglie, a nome del Consiglio Direttivo e mio personale, gli auguri di un buon Natale e di un anno nuovo carico di tante soddisfazioni e di tanta serenità

PALESTRO, 16/12/2017

Il Presidente

Elio Garone

Programma anno 2018

Il programma per il prossimo si sviluppa su più fronti.

Per quanto concerne l’attività ricreativa si manterranno gli appuntamenti diventati ormai tradizionali quali:

  • Il pranzo di Sant’Antonio il 17 gennaio (nel salone SOMS) 21 gennaio 2018
  • La Pedalata di Pasquetta (2 aprile)
  • Organizzare della corsa podistica (14° Memorial Mario Guiglia), la pubblicazione dell’opuscolo, ed eventuali intrattenimenti o mostre con la SOMS Cultura
  • Gite in programma: Una gita estiva da organizzare ed un paio di gite domenicali culturali/gastronomiche
  • Il 2° raduno di Auto d’epoca per il 10 giugno 2018

 

 

Nell’ambito culturale, oltre a sviluppare le iniziative della SOMS CULTURA, l’impegno si articolerà sui seguenti fronti:

 

  • la collaborazione con il Comune nell’organizzazione della commemorazione della Battaglia (nei giorni25/26/27 maggio)
  • l’organizzazione della la 9^ “serata in Villa” il 7 settembre 2018 in collaborazione con Avis Palestro.
  • l’organizzazione di un intrattenimento serale in occasione della Festa Patronale di San Martino a novembre.

Nel sociale:

  • valutazione di fattibilità di eventuali iniziative che ci venissero proposte dai soci.
  • predisposizione di nuove forme di interventi di utilità sociale.
  • il NATALE SOCI (15/12/2018)

Inoltre prevediamo di completare i lavori strutturali e di manutenzione del salone.

Ricordando che siete tutti inviati a collaborare con il Consiglio e gli attivisti di Soms Cultura, Vi auguriamo Buone Feste!

I Consiglieri Soms.